FOSSA (Aq): LA PORTA DEI “2 PARKS”

PAROLA D’ORDINE, “SICUREZZA STRADALE”

Il Comune di Fossa (Aq) è diventato ufficialmente, grazie alla manifestazione ciclistica aquilana RIDE2PARKS, la porta d’ingresso dei due Parchi interessati dall’evento: il Parco Naturale Regionale del Sirente Velino ed il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Il Comune di Fossa ha fatto da apripista con l’installazione del primo cartello della zona dedicato ai ciclisti ed alla loro sicurezza.

E’ spuntato infatti a ridosso della kermesse RIDE2PARKS, un bel cartello che ricorda agli automobilisti di lasciare un metro e mezzo alle biciclette che percorrono il bordo strada.

E’ bastato dunque girare la chiave della macchina organizzativa dell’Asd Endurance Cycling, per rimettere in moto i rodati meccanismi dell’evento sportivo che nel giro di sole due edizioni hanno consacrato la RIDE2PARKS a “classica” del mondo dei Randonneurs.

Il Comitato Organizzatore, dopo aver ricevuti plausi da tutti i partecipanti venuti da tutta l’Italia per correre il Campionato Italiano ARI-AUDAX (extreme), ringrazia in primis il Comune di Fossa per aver ospitato il parterre di gara ed in secondo luogo le Istituzioni che non hanno esitato a mettere il proprio logo vicino a quello della RIDE2PARKS

Un grazie corale ai due Parchi su citati, all’alto patrocinio della Regione Abruzzo, a quello della Provincia di L’Aquila, ai Comuni attraversati che hanno permesso il passaggio, ai bar che hanno ospitato i punti di controllo (Rocca di Mezzo, Acciano, Castel del Monte) ed a tutti gli sponsor privati che hanno voluto affiancare l’evento, come il main sponsor Caseificio Santa Teresa, il media partner Radio Delta 1, lo sponsor tecnico rh+, il ristorante le Fiaccole, JollyGraph.

Press Luca Giannangeli

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *