In archivio una piacevole giornata di sport

Non so quanti ricorderanno la canzone di Renato Zero che recita ad un certo punto: “fammi trovare una sedia e del buon vino, ecc. ecc.”..Ebbene Franco Schiazza avrà preso ed applicato alla lettera queste parole! Tra un po’ vediamo perchè!
Oggi è andata in archivio una piacevole giornata di sport all’insegna dei sani valori del ciclismo.
Il tutto è cominciato al mattino presto a casa del socio Ride2Parks Ermanno Perrella con un’ottima e lauta colazione “Made in Tania Ammanniti“, sua moglie.
Un gruppo di rosso-neri (con i colori il calcio non c’entra nulla), satolli nella nebbia, partono alla volta di Santo Stefano di Sessanio per portare un saluto alla Sagra della Lenticchia.
San Demetrio, San Pio delle Camere, Calascio e finalmente arrivati.
Ebbene ad attenderli il mitico Franco Schiazza (colui che ha terminato la Ride2Parks con il ferro giallo di 20 kg) con quella bottiglia di vino di cui sopra, anzi due..E che fai bevi solamente? Allora pecorino, bruschette e prosciutto crudo!!! Franco sei un Signore…

L’idea era di salire al lago Racollo, Campo Imperatore ecc…appunto…era
Il risultato è stato comunque più che soddisfacente perchè la mattinata è scivolata via serenamente tra allegria, battute e buoni propositi futuri.

La RIDE2PARKS è riuscita nel suo intento, ovvero aggregare ed integrare il tutto grazie al comune denominatore, la bicicletta.

Tra una chiacchiera e l’altra si è parlato anche del futuro e delle nuove iniziative RIDE2PARKS in cantiere…
Vi faremo sapere!!!