MARINA E LORENZO…RH+ CHRONO

La RIDE2PARKS ZEROEDITION ha piazzato il tratto “chrono RH+” sulla salita di Campo Imperatore.
Dopo 150 km, metro più metro meno, dopo averne scalati 3.500 dalla partenza, dopo aver pedalato sempre ad oltre 30°, dopo aver preso pioggia al km. 120 circa e, non da poco, con vento contrario sull’altopiano di Campo Imperatore, ecco il tratto CHRONO RH+.
Siamo in pieno Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, solamente STRAVA poteva aiutarci e così è stato.
2,21 km. da affrontare con una pendenza media del 7%. Da 1.922 m. a 2.075 m.; un segmento di categoria 4.
Grande plauso ai due vincitori, la donna e l’uomo più veloci, Marina Dionisi e Lorenzo Micheli ai quali vanno casco e occhiali RH+.

Categoria DONNE

Marina Dionisi, ASD APEBIKE di Roma, con 14 minuti e 48 secondi, alla media di 9 km/h, si aggiudica il titolo del segmento e i rispettivi premi. Marina, una che di km. se ne intende, si divide tra lavoro e famiglia ma la sua bici non la lascia mai. Grazie per il tuo sorriso…

Categoria UOMINI

Lorenzo Micheli, atleta di Notaresco classe ’92 appartenente al Team PRO BIKE, ha percorso il segmento in 7 minuti e 23 secondi alla media di 18.00 km/h (fonte Strava).
Lo stesso Lorenzo ha dichiarato di essere venuto alla RIDE2PARKS per piacere e per accompagnare la sua ragazza. Lorenzo ha da poco corso la Race Across Italy sulla distanza di 775 km. dunque abituato a sofferenze ben maggiori della RIDE2PARKS; lo stesso però ha speso parole di elogio per tracciato e organizzazione.