4.100 METRI CHE ESIGONO RISPETTO

E’ con grande piacere che diamo il benvenuto a Domenico Quadrini alla RIDE2PARKS, da oggi in start list ufficiale della Ride2Parks.
Domenico non è un ciclista qualunque, è un ultracycler under 50! E’ infatti reduce dalla Race Across Italy gara di 775 km. affrontati in modalità “tuttadiunfiato”.
Non ha resistito al richiamo delle montagna del versante aquilano in Abruzzo e ha detto si. Per un lui i 208 km. sono poco più che una passeggiata ma lo stesso ha ribadito che i 4.100 metri di dislivello sono cattivi al punto giusto ed esigono rispetto.
La formula “fai il tuo record” ovvero piazza la bandierina dove pensi di non averne più, è un’idea vincente, con essa tutti possono approcciare a questo tipo di endurance cycling ed essere finisher, come lo è stato lui alla RAI di Silvi Marina (Te).
In una delle foto lo vediamo con un altro “guru” dell’ultracicling, Paolo Laureti, l’organizzatore della Race Across Italy, porta d’accesso alla famosa Race Across America.
Paolo, vincitore lo scorso anno della NorthCape4000 dove 4000 indica il numero di km. fino a Capo Nord senza fermarsi mai, vestirà il pettorale n. 1 alla RIDE2PARKS e passerà per primo sotto l’arco dello start presso il Centro Commerciale Aquilone.

Grazie ad entrambi…

Ufficio Stampa RIDE2PARKS
www.ride2parks.it
info@ride2parks.it