…SULLE STRADE DELLA RIDE2PARKS E DELLA CICLOSTORICA CELESTINIANA

Oggi sulle strade della RIDE2PARKS si sono incrociati Luca Giannangeli,  uno degli organizzatori della stessa e un membro della ASD Cicli Ricci, Alberto Graziosi.
Alberto fa parte dell’Associazione Ciclista della città di L’Aquila più numerosa che vanta circa 100 iscritti.
Ebbene si pedalava contro vento e si discuteva (qui di macchine se ne incontrano poche) della manifestazione di Endurance Cycling del 9 giugno ma anche della bellissima Ciclostorica Celestiniana sempre della città di L’Aquila, che si svolgerà il 25 agosto 2019.
Alberto raccontava della sua idea di provare a terminare la RIDE2PARKS con una bici d’epoca, anche in vista dell’Eroica alla quale il team Cicli Ricci parteciperà in massa.
Un altro esempio di come i 4.100 metri di dislivello della RIDE2PARKS fanno gola a tanti in vista di appuntamenti estivi ed autunnali.
Insomma L’Aquila, una città che dopo 10 anni dal terremoto cerca di risollevarsi anche attraverso lo sport, nella fattispecie con il ciclismo, diventa sempre più capitale delle due ruote con la Endurance Cycling, la Gran Fondo, l’arrivo di una tappa del Giro d’Italia, la Ciclostorica e l’ormai classico appuntamento con il Gran Sasso Bike Day firmato Bike99.

Grazie Alberto per la piacevole pedalata terminata per me con 91 duri km.!

Per chi fosse interessato ad entrambi gli eventi visitare i siti:
www.ride2parks.it e www.lacelestiniana.com