…Dopo i primi 21 km. circa di riscaldamento

Iniziamo la disamina del percorso della Endurance Cycling RIDE2PARKS (Randonnee AUDAX di 208 km. 4.100 D+) del 9 giugno 2019.

Dividiamo il tracciato in 4 salite.

🔺PRIMA DIFFICOLTA’: Dopo i primi 21 km. circa di riscaldamento, le montagne Aquilane mostrano i primi artigli.
Il famigerato “MURO di CASENTINO“, breve ma che ti fa mettere il piede a terra se non lo conosci; parliamo di uno strappo di circa 1 km con punte al 20%
Ripreso un po’ di fiato, si sale per 13 km. circa fino a Terranera, direzione Rocca di Mezzo, Secinaro.
Qui il panorama è costantemente mozzafiato con la catena del Gran Sasso al lato opposto sempre visibile e che vi aspetta, a braccia aperte!
Salita regolare al 5-6-7% da affrontare senza fretta perchè il bello deve ancora venire.
Si arriva a Terranera, antico possedimento dei Cavalieri di Malta. Si narra fosse abitata dai frati negrini (il cui saio appunto era nero), e che la sua terra (da qui il nome) fosse di colore molto scuro.

https://roccadimezzo.org/terranera

Dopo il valico, si attraversa la nota stazione climatica estiva e centro turistico di sport invernali Rocca Di Mezzo, a 1.329 m di altitudine.

👍 STAY TUNED per la seconda asperità…
la condivisione è dell’articolo è gratis

ISCRIVITI ORA SU ENDU e visita: www.ride2parks.it